Bustina trapuntata (con spiegazioni)

Desidero innanzitutto ringraziare Manuela del blog ‘Il mondo di Ortolandia’ per avermi assegnato il premio “The Versatile Blog Award’ e poi, mostrarvi una bustina che ho fatto per la bimba di una mia amica che nascerà fra poco.

Utilizzando una stoffa a pois che mi sembrava adatta, ho tagliato due rettangoli di stoffa e uno di ovattina (tutti cm 34×23). Ho sovrapposto i due pezzi di stoffa diritto contro diritto, messo l’ovattina sopra alle due stoffe e cucito a macchina lungo il perimetro lasciando un’apertura di 10 cm per poterlo rivoltare, ho tagliato gli angoli, rivoltato e chiuso, con piccoli punti, l’apertura che avevo lasciato (vedi qui).

Ottenuto il rettangolo imbottito, l’ho trapuntato e piegato in tre, come una busta (cm 22×12). Sempre con punti nascosti ho cucito ai lati la parte inferiore formando così la tasca, successivamente ho cucito le perline.

Per ottenere l’immagine, ho stampato la foto su carta apposita per stampe su tessuto (trovate qui un tutorial dettagliato), l’ho stirata su un pezzo di stoffa bianca e fatto qualche punto di ricamo per fissarla alla bustina. Infine ho aggiunto il pizzo arricciandolo man mano che lo cucivo, anche qui, facendo dei punti nascosti. Chi non ha la macchina da cucire o desidera esercitare la pazienza, può cucirla interamente a mano o, in alternativa, per fare più in fretta, si può trapuntare a macchina!

Ah dimenticavo la farfallina.. l’ho fatta con l’uncinetto parecchio tempo fa senza seguire indicazioni.. Spero di essere stata chiara, in caso di dubbi, non esitate a contattarmi!😀

1-DSCF39992-DSCF4006Amorediziacollage7-DSCF4016

Un abbraccio!!!!

21 pensieri su “Bustina trapuntata (con spiegazioni)

  1. Che carina! Mi piace proprio ed è perfetta per accompagnare una magliettina da neonato o delle calzine! Terrò a mente quest’idea visto che qualche amica delle mie figlie sta per diventare mamma. Mi sembra incredibile ma in effetti io all’età della mia primogenita stavo per avere la seconda! Un abbraccio, Vivi

    Mi piace

  2. Mi piace molto questa bustina, trovo che sia adorabile! Mi hanno colpita queste tue parole: “…chi (…) desidera esercitare la pazienza (…)” rendono bene l’idea di cosa significhi fare un lavoro del genere che richiede tempo, impegno, manualità e tanta tanta pazienza. Bravissima come sempre. Laura

    Mi piace

Lascia un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...