Come fare uno scaldacollo facile con avanzi di lana

Molto spesso chi ama tricottare ha avanzi di lana di varia grandezza e tinta che girano da una scatola all’altra. Per me è così.. Ho deciso di utilizzarli alternando diversi punti per creare uno scaldacollo vivace e colorato.

Ho montato 36 maglie con i ferri n. 6 e ho lavorato, variando a caso, fino all’altezza desiderata: il punto coste 4/4, punto coste 1/1, maglia riso, maglia diritta, maglia alveare (o cerchietti raggruppati). Alternare i vari tipi di punto, per esempio lavorare a coste 4/4 e proseguire con il diritto o la maglia riso, permette alla nostra sciarpa di stringersi e allargarsi, creando un bel movimento.

Ci si può fornire di un libro che insegni i vari punti e divertirsi a impararli, così mentre il lavoro scorre, se ne sperimentano di nuovi. Quando ci sono lane più sottili, si uniscono due fili, se sono un po’ più grosse, non c’è da preoccuparsi: la sciarpa si allarga leggermente. La misura finale è di 230 cm e cucendo le due estremità, si ottiene uno scaldacollo abbastanza lungo perché rimanga avvolto tre volte attorno al collo, così sarà caldo e confortevole.

Ora che ho utilizzato tutti gli avanzi, posso finalmente comprare nuove lane!

Come fare uno scaldacollo facile con avanzi di lanaCome fare uno scaldacollo facile con avanzi di lanaCome fare uno scaldacollo facile con avanzi di lanaCome fare uno scaldacollo facile con avanzi di lanaCome fare uno scaldacollo facile con avanzi di lanaCome fare uno scaldacollo facile con avanzi di lanaCome fare uno scaldacollo facile con avanzi di lana

Un abbraccio!

Il mare d’inverno..

#ilbellodioggi #vacanza #relax #natura #giardino #tricot #maglia #sferruzzare #workinprogress #fotografia #buon anno!!

Un abbraccio!