Scaldacollo o sciarpa a maglia: tutorial fotografico del punto

Carissime, innanzitutto desidero ringraziare ognuna di voi per i commenti e le mail che mi scrivete ogni giorno: è per me un vero piacere rispondere e cercare di fare il possibile per trovare cose interessanti e carine da fare insieme. Nel mio ultimo post avete particolarmente apprezzato lo scaldacollo Marshmallow Fluff ed ho pensato di fare un tutorial fotografico del punto, peraltro molto semplice.

426 amore di zia

Ho utilizzato un gomitolo di lana abbastanza grossa che avevo in casa e dei ferri n. 12 in modo che, la sciarpa o lo scaldacollo, rimanesse molto morbido e anche veloce nella sua esecuzione; è necessario sempre fare un piccolo campione per trovare la consistenza che desiderate.

Ho seguito le istruzioni che potete trovare nel post precedente oppure qui.

Punti impiegati: diritto e rovescio.

Avviare 15 maglie.

1° ferro (diritto del lavoro): 2 dir, *passare 1 rov (sull’altro ferro, senza lavorarlo), 4 dir, ripetere dall’asterisco fino alle ultime 3 maglie, passare 1 rov, 2 dir.

2° ferro (rovescio del lavoro): 2 dir, *1 rov, 4 dir; ripetere dall’asterisco fino alle ultime 3 maglie, 1 rov, 2 dir.

1° ferro:

444

2 diritti

445

passa 1 rovescio (senza lavorarlo)

446

4 diritti

(ripetere dall’asterisco fino alle ultime 3 maglie, passare 1 rov, 2 dir.)

ECCO COME SI PRESENTANO LE MAGLIE AL ROVESCIO DEL LAVORO

447

2° ferro:

448

2 diritti

449

porta il filo davanti al lavoro e..

450

fai 1 rovescio

446

4 diritti

(ripetere dall’asterisco fino alle ultime 3 maglie, 1 rov, 2 dir)

432

Nel mio caso, la sciarpa misura 17 cm di larghezza e se avessi avuto più gomitoli mi sarebbe piaciuto farla molto lunga, magari con le frange, per avvolgerla due o tre volte attorno al collo. Se desiderate fare uno scaldacollo doppio potete lavorarla fino alla lunghezza di 120/130 cm ed unire le due estremità in modo da ottenere un grande anello da avvolgere due volte.. Per fare la cucitura invisibile, si può usare la tecnica del “grafting”: trovate tutte le spiegazioni qui.

Questo punto è divertente da fare, veloce e spero comprensibile. E’ molto più semplice da fare che da spiegare!! Se vi sorgono dubbi o se non sono stata sufficientemente chiara, scrivetemi! E.. mandatemi le foto dei vostri lavori, le pubblicherò volentieri..🙂

Un abbraccio a tutti!

25 pensieri su “Scaldacollo o sciarpa a maglia: tutorial fotografico del punto

  1. Sei super fantastica Paola…. sto giusto finendo uno scaldacollo per lui e non vedo l’ora di provare questo punto…. i tuoi tutorial sono meravigliosi :-):-):-):-)… un abbraccio, Benedetta

    Mi piace

  2. Bellissimo e, c’è da scommettere, caldissimo! Devo riprendere la maglia anch’io… ho uno scaldaspalle iniziato da quest’estate, che vergogna!
    Baci!
    rita

    Mi piace

  3. Grazie per la tua visita e complimenti per tutti i tuoi lavori!
    Il tutorial per questo punto è molto chiaro…prendo appunti e vedrò di impararlo per bene e di utilizzarlo per un’altra sciarpa!
    A presto!

    Mi piace

  4. Pingback: Portiamoci avanti novembre | Hobby e Creatività

Lascia un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...