Bustina trapuntata (con spiegazioni)

Desidero innanzitutto ringraziare Manuela del blog ‘Il mondo di Ortolandia’ per avermi assegnato il premio “The Versatile Blog Award’ e poi, mostrarvi una bustina che ho fatto per la bimba di una mia amica che nascerà fra poco.

Utilizzando una stoffa a pois che mi sembrava adatta, ho tagliato due rettangoli di stoffa e uno di ovattina (tutti cm 34×23). Ho sovrapposto i due pezzi di stoffa diritto contro diritto, messo l’ovattina sopra alle due stoffe e cucito a macchina lungo il perimetro lasciando un’apertura di 10 cm per poterlo rivoltare, ho tagliato gli angoli, rivoltato e chiuso, con piccoli punti, l’apertura che avevo lasciato (vedi qui).

Ottenuto il rettangolo imbottito, l’ho trapuntato e piegato in tre, come una busta (cm 22×12). Sempre con punti nascosti ho cucito ai lati la parte inferiore formando così la tasca, successivamente ho cucito le perline.

Per ottenere l’immagine, ho stampato la foto su carta apposita per stampe su tessuto (trovate qui un tutorial dettagliato), l’ho stirata su un pezzo di stoffa bianca e fatto qualche punto di ricamo per fissarla alla bustina. Infine ho aggiunto il pizzo arricciandolo man mano che lo cucivo, anche qui, facendo dei punti nascosti. Chi non ha la macchina da cucire o desidera esercitare la pazienza, può cucirla interamente a mano o, in alternativa, per fare più in fretta, si può trapuntare a macchina!

Ah dimenticavo la farfallina.. l’ho fatta con l’uncinetto parecchio tempo fa senza seguire indicazioni.. Spero di essere stata chiara, in caso di dubbi, non esitate a contattarmi! 😀

1-DSCF39992-DSCF4006Amorediziacollage7-DSCF4016

Un abbraccio!!!!

Sacchetto/astuccio per pic nic

Questi giorni molto caldi ci fanno desiderare di stare all’aria aperta verso sera, quando la temperatura cala. E per la nostra quasi quotidiana cena al parco vicino a casa, ho cucito un astuccio abbastanza grande per mettere posate, tovaglioli e quanto occorre..

Ho utilizzato 1 fat quarter di stoffa americana di Kaffe Fassett e i punti di ricamo sono semplici: punto erba e filza.

IMG_0889

IMG_0890

IMG_0892

IMG_0897

Un abbraccio a tutti!

Puntaspilli: tutorial

Eccomi oggi con un tutorial per realizzare un puntaspilli con piccoli avanzi di stoffa. Quello che vi propongo misura, finito, cm 13×9 circa.

IMG_0863

Occorrente:

qualche avanzo di stoffa, tavola da taglio, rotella e squadretta (oppure forbici e metro), tavoletta per stirare (troverete le istruzioni per realizzarla, qui) e ferro, spilli e un po’ di imbottitura sintetica o recuperata da un vecchio cuscino.

IMG_0839

Per il davanti: 2 stoffe di cm 14×6, per il dietro:1 pezzo cm 14×12 e cm 5 di nastrino.

IMG_0843

Unite (nel mio caso) la stoffa a pois con quella verde lasciando un margine di cucitura di 5/7 mm, aprite e stirate

IMG_0846

mettete il pezzo ottenuto sopra alla stoffa che utilizzate come retro: diritto contro diritto. Per questo puntaspilli ho scelto due fantasie perché mi piace mettere da un lato gli spilli e dall’altro gli aghi, altrimenti si può usare una stoffa unica  IMG_0847

cucite attorno inserendo, sul lato corto, il nastrino piegato a metà; lasciate un’apertura di 5 cm per poter risvoltareIMG_0848

tagliate gli angoli

IMG_0850

rivoltate

IMG_0851

inserite l’imbottitura aiutandovi con una matita e avendo cura di spingerla bene verso gli angoli

IMG_0854

chiudete con ago e filo, effettuando dei piccoli punti in modo che la cucitura rimanga praticamente invisibile

2013-07-16

aggiungete la vostra etichetta e voilà, il puntaspilli è pronto!

IMG_0858

IMG_0877

Un abbraccio a tutti!

Ancora cuscini per il viaggio!

Carissime, oggi vi mostro altri cuscini da viaggio: ne ho fatti 3 (cuscino + federa), due simili a quelli realizzati in precedenza (qui) e un altro per un “Amore di Zìa” che me lo ha espressamente chiesto “con gli animali”. Per quest’ultimo ho utilizzato un pezzo di stoffa americana e, a differenza degli altri, ho provato a farlo con i bottoni e le asole.

IMG_0747

IMG_0773

IMG_0743

IMG_0751Un abbraccio a tutti!